Efficacia della mascherina STOPDROPLET

A cosa serve la mascherina STOPDROPLET?

Se abbinata al distanziamento sociale, al frequente lavaggio delle mani e alle altre procedure suggerite dagli organismi internazionali sanitari, aiuta a bloccare la diffusione dei virus che si trasmettono con i droplet.

Se indosso la mascherina STOPDROPLET sono certo di non essere contagiato da virus presenti nei droplet?

No, la certezza di non essere contagiato non la da nessuna mascherina. Questo perché ad esempio il virus potrebbe essere trasmesso anche da un droplet che entra in contatto con gli occhi.

Se indosso la mascherina STOPDROPLET sono certo di non trasmettere droplet potenziamente infetti a terzi?  

Si, se indossi correttamente la mascherina STOPDROPLET e segui le avvertenze di utilizzo, blocchi i droplet di dimensione superiore ai 5 micron che potrebbero trasportare virus.

Come posso essere certo di non essere contaminato da virus che vengono trasportati in droplet?  

Non ci sono modalità per essere certi di non essere contaminati da virus che vengono trasportati dai droplet. Si può solo cercare di ridurre il rischio. Il rischio viene ridotto con il distanziamento sociale (mantenere almeno 2 metri di distanza da un terzo), lavandosi spesso le mani, indossando una mascherina protettiva e degli occhiali, cercando di evitare di portare le mani verso la bocca, gli occhi ed il naso.

In cosa è diversa STOPDROPLET da una mascherina fatta in casa?

Anche noi sosteniamo che una mascherina fatta in casa è utile ed è meglio di niente. Qualsiasi mascherina va utilizzata insieme agli altri strumenti di prevenzione. Siamo dei sostenitori infatti del movimento masks4all che promuove utilizzo di mascherine anche fatte in casa. Noi proponiamo STOPDROPLET per chi non ha le competenze per fare in casa la mascherina e per chi cerca un prodotto tecnico, studiato nei minimi dettagli e creato con un tessuto con delle caratteristiche tecniche di tramatura, orditura ed idrorepellenza molto specifiche.